Please, enable JavaScript on your browser
villa grock a imperia - liguria
Promotions found !
Look in the InfoTurismoItalia home page

 sito architettonico VILLA GROCK

sito architettonico
VILLA GROCK

VILLA GROCK

La bellezza, il fascino e il mistero di questo 'luogo incantato' della Riviera di Ponente sono di nuovo pronti a soddisfare la curiosita' dei visitatori dopo l'accurato restauro concluso nel 2006. Il completo recupero del giardino, sia dal punto di vista della flora che per il consolidamento delle strutture, consente oggi di ritrovare l'atmosfera pensata dallo stesso Adrien Wettach, del quale si racconta una grande passione per le piante. Nell'insieme il parco riflette il patrimonio vegetale tipico dei giardini storici della Riviera. I camminamenti ben delimitati invitano alle passeggiate, mentre tutto intorno le colonne a fuso, gli archi arditi, le decorazioni assolutamente uniche, le fontane ed il laghetto col suo ponticello di ispirazione orientale, costituiscono il completamento di una scenografia suggestiva e fiabesca. Fu lo stesso Grock a guidare il progetto firmato dal tecnico Armando Brignole, non sorprenda pertanto l'originalita' di questa villa difficilmente definibile. Piu' che tentare di ricondurla ad uno stile e' invece opportuno considerarla una sorta di autoritratto, espressione di una personalita' straordinaria, giocosa e creativa E' tuttavia riconoscibile anche nell'esterno l'influenza del Liberty di cui gli interni costituiscono un esempio rigoroso. Acquisita dalla Provincia di Imperia nel 2002, la villa e' stata aperta per la prima volta al pubblico il 17 gennaio 2010. Il completo recupero dei piani nobili, nel pieno rispetto delle loro caratteristiche originarie, ne rivela nuovamente lo splendore e la raffinata ricchezza. Villa Grock e' destinata ad ospitare il Museo del Clown, il cui allestimento e' stato ultimato entro l'anno 2012.